Camogli, il borgo colorato del Golfo Paradiso

maxresdefault

territorio

Vacanza a Camogli, perchè?

Il mare, si sa, anche solo alla vista rigenera il corpo e la mente, ricarica le energie positive e porta buon umore sia in estate che in inverno! Allora perché non organizzare una vacanzina a Camogli, lo splendido borgo ligure che si affaccia sul Golfo Paradiso? L’affascinante paese di pescatori della riviera del levante ligure riesce sempre a stupire, le sue case dai colori vivaci che si affacciano sul mare compongono un vero e proprio dipinto. Camogli immerso in una magnifica cornice naturale, da secoli incanta tutti coloro che sono alla ricerca di relax, cultura, mare e buona cucina. Il borgo romantico è adatto a una vacanza per innamorati, ma non solo, è una meta ideale per famiglie con bambini e per gli sportivi che potranno scatenarsi al mare o sulle colline alle spalle del paese.

Scopri le nostre casa vacanza a Camogli.

Chi ha voglia di rilassarsi e non fare nient’altro potrà godere dei bellissimi lidi bagnati dal blu delle acque liguri e lasciarsi coccolare dall’aria di mare. Non può però rinunciare a una visita sul lungo mare e al porticciolo dove potrà osservare la vita marinaresca ancora viva, vedere i pescatori che si preparano all’uscita in mare, quelli che rientrano con il “bottino” e i marinai che sbrogliano le reti. Immancabile è anche una passeggiata tra i vicoletti del paese alla scoperta dei numerosi negozi d’artigianato. Il paese inizialmente, si dedicava solo alle attività marittime, ma negli anni ha sviluppato alcune caratteristiche attività artigianali come la filatura, la tessitura e la tintura dei tessuti.
Per chi non si accontenta del mare, di un bell’aperitivo in riva al mare e di una cena in spiaggia, potrà visitare le numerose chiese. A cominciare dalla Basilica Minore di Santa Maria Assunta, chiesa del XII secolo tipica per avere una doppia facciata in stile ionico e straordinaria perché si affaccia sullo splendido porticciolo; per poi continuare con il Santuario di Nostra Signora del Boschetto, eretto nel luogo in cui, secondo la tradizione popolare, nel 1500 apparve la Madonna. Da vedere anche la caratteristica Chiesa “Millenaria”, dedicata al Sacro Cuore di Gesù, e la Chiesa parrocchiale di San Rocco che regala una vista panoramica sul Golfo Paradiso stupefacente.
Da non perdere anche il Castello medievale della Dragonara, la Batteria di Punta Chiappa, costruita tra gli anni Trenta e Quaranta del ‘900 e utilizzata durante la II guerra mondiale. Per gli appassionati di mare e storia la tappa fissa sarà il Museo Marinaro che custodisce opere legate al mondo del mare, tra cui quadri e navi in bottiglia.

camoglibed3Gli amanti del trekking sono nel posto giusto, sono moltissimi i sentieri panoramici che congiungono Camogli alla frazione di Ruta e arrivano fino a Punta Chiappa. Percorsi strepitosi che passano all’interno della fitta vegetazione, si affacciano dall’alto della montagna sul mare e arrivano a panorami unici. Irrinunciabile è la visita alla baia di San Fruttuoso che si raggiunge tramite a un ripido scosceso o via mare, in battello. Qui si trova un borgo unico al mondo, sorto a picco sul mare, attorno al monumentale complesso dell’abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte.
Per chi vuole organizzare la propria vacanza a metà maggio, potrà vivere l’esperienza di partecipare alla famosa sagra del pesce, a friggere il pescato per tutti sarà una gigantesca padella.

A Camogli troverete tutto quello che desiderate, venite a conoscerla!

Scopri le nostre casa vacanza a Camogli.

Commenti